Finanziamo i vostri progetti. Assicuriamo i vostri interessi tutelando il vostro futuro.

About Us Image

Chi Siamo

Gestiass nasce il 28 settembre 1992 come ditta individuale per svolgere l'attivita' di subagenzia assicurativa occupandosi, dal primo momento, di quasi tutti i rami assicurativi ma scegliendo sempre Compagnie Assicurative Italiane. Nel corso degli anni le competenze spaziano dalla Rc Auto al settore infortuni e malattia, dalle polizze Fidejussorie al ramo vita e pensione. Nel 1996 Gestiass ottiene l'iscrizione UIC Banca d'Italia e inizia la sua attivita' nel settore del Credito muovendosi sul mercato delle cessioni del quinto, mutui e prestiti. Da sempre offriamo consulenza ai nostri clienti per la scelta di prodotti sia assicurativi che finanziari, ci occupiamo di assistere i clienti in sofferenza verso banche e finanziarie. L'attivita' si svolge nella nostra unica sede di Aversa con la stessa forma giuridica di sempre sintomo di longevita' nel tempo.

News

La crisi finanziaria del 2007/2008 ha travolto economia, mercati finanziari e soprattutto banche. In Italia ci furono una serie di fallimenti, tra cui quelli di Banca Popolare dell’Etruria, Popolare di Vicenza, Cassa Risparmio di Ferrara, Veneto Banca. Se sei stato cliente di una di questa banche presto potresti ricevere un bonifico dallo Stato sul tuo […]

Read more...

Il decreto n. 34/2020 (cd decreto Rilancio) ha introdotto la detrazione fiscale del 110 per cento per interventi di riqualificazione energetica dell’edificio (Ecobonus), anche detta Superbonus. L’agevolazione spetta a condizione che si abbia il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o si raggiunga la classe energetica più alta. Un risultato che deve essere documentato […]

Read more...

A partire dal 1° gennaio 2020 la Legge 160/2019 all’art.1 c. 679 stabilisce che, per poter beneficare della detrazione Irpef del 19% (escluse le detrazioni con percentuali diverse; es. erogazioni liberali a Onlus o per iniziative umanitarie che possono beneficiare della detrazione del 26%, 30% o 35%), relativamente agli oneri indicati nell’art.15 del Tuir, il pagamento debba avvenire mediante: bonifico postale o bancario; […]

Read more...